Naturhotel Lüsnerhof
Meteo a Luson
Solo un momento – stiamo caricando i contenuti…
Infocenter
Home >La forza delle erbe al Lüsnerhof (Kopie 3)
21.06.2022
La forza delle erbe al Lüsnerhof

La salute è il nostro bene più prezioso. Pertanto, dovremmo sempre concentrarci sul nostro corpo e dargli tutto ciò di cui ha bisogno mediate prodotti delicati e naturali. Al Lüsnerhof, il proprietario, Franz, si occupa da parecchio tempo del tema della "salute naturale" e ha allestito un luogo dove i prodotti puri della natura vengono trasformati in essenze per il benessere corporeo: La distilleria di erbe nella casetta dei bagni alpini “Quarzite”. Qui viene praticata l’arte della medicina naturale che si fonda sulle ricette della famiglia Rangginer, medici di Luson specializzati in erboristeria. Le essenze sono ottenute principalmente da rami di pino, pino mugo e ginepro. Le essenze sono utilizzate per creare creme, lozioni, oli e molto altro e forniscono al corpo in modo naturale tutto ciò di cui ha bisogno per il suo benessere. Un componente indispensabile ma troppo spesso sottovalutato sono gli Idrolati. Il Lüsnerhof li pone in prima fila e ne promuove la duttilità per la creazione di prodotti naturali.

 

I prodotti “NaturBadl”, creati dalle essenze, possono essere acquistati nel nostro negozietto e sono un highlight con un effetto curativo come souvenir per la famiglia e gli amici. Anche nella preparazione delle gustose e leggere delizie culinarie del Lüsnerhof, gli idrolati vengono utilizzati per dare un tocco in più alle pietanze salutari che proponiamo ai nostri ospiti.

 

Una volta alla settimana gli ospiti del centro benessere hanno la possibilità di imparare come si distillano le erbe direttamente da Hetra, la nostra esperta di erbe. Si impara a trasformare le erbe raccolte autonomamente nei pressi del ruscello Gargitt nei preziosi idrolati. Conoscerete la forza della natura altoatesina e come utilizzarla al meglio per sentirsi bene in natura.

 

Questa settimana: unguento alla margherita e alla piantaggine

 

Queste due piante sono vere e proprie "tuttofare" per la pelle. Contengono:

 

- Mucillagini che riducono l'irritazione

 

- Tannini astringenti

 

- Iridoidi antibatterici

 

- Flavonoidi cicatrizzanti

 

Da utilizzare in caso di punture di insetti, scottature, prurito e allergie cutanee.

 

Preparazione:

 

- 120 g di olio di girasole

 

- 2 cucchiai ciascuno di foglie fresche di piantaggine e di margherite tritate

 

- Effettuare un estratto a circa 50-60°C.

 

- Per 100 g di olio estratto sono necessari 100 g di cera d'api.

 

Se lo si desidera, si può aggiungere qualche goccia di olio essenziale (noi amiamo il pino cembro, il geranio rosa, il tea tree o la lavanda).

 

Buona fortuna!

ALTRA VOCECambia stanzaCambia offerta