Meteo a Luson
Solo un momento – stiamo caricando i contenuti…
Infocenter
Home >Posizione >Parco Naturale Puez-Odle

Il Parco Naturale Puez-Odle

Il Parco Naturale Puez-Odle tra malghe e vette

A breve distanza dal nostro hotel nelle Dolomiti, le vette del Parco Naturale Puez-Odle, nella Valle di Luson, si innalzano fiere e maestose verso il cielo. Da un lato regnano il Gruppo delle Odle e le Odle di Eores sulla riserva naturale, dall’altro lato il possente Gruppo del Sasso Putia, alle cui pendici si possono intraprendere incantevoli escursioni nelle Dolomiti e avventurosi tour alpini. Su una superficie di più di 10.000 ettari si rivelano pareti scoscese e vette dai profondi crepacci con dolci pascoli alpini e malghe di montagna costellate di fiori. In questo scenario naturale le peculiarità di genere sembrano fondersi: la tenace mascolinità degli spettacolari pinnacoli rocciosi confluisce nella dolce femminilità dei verdeggianti pascoli alpini costellati di fiori.

 

Valli isolate e suggestivi boschi di aghifoglie completano il fiabesco scenario del parco naturale, sottilineando in modo particolare la straordinaria varietà paesaggistica.

 

Tranquillità, caparbietà e varietà del parco naturale hanno un effetto liberatorio sulle persone: i pensieri si affievoliscono, dallo spirito nasce la sensazione di essere di fronte a un’autentica creazione divina, l’individuo si riavvicina alla suo io più intimo, attingendo dal cielo un po’ della sua immensità e sacralità.

Una delle mie escursioni preferite è il Giro del Sasso Putia nel Parco Naturale Puez-Odle. Sui pascoli alpini, alle pendici del Sasso Putia, sboccia una rara e diversificata varietà di fiori e boccioli, dovuta al fatto che sul suolo delle Dolomiti crescono più varietà floreali che in qualsiasi altro luogo.

Elisabeth Hinteregger, albergatrice junior del Lüsnerhof
Varietà di fiori e boccioli nel parco naturale
ALTRA VOCECambia stanzaCambia offerta